Adam Feuerstein… lo chiamavano Pelatone.

Venerdì 29 aprile, data segnata in rosso sul calendario da tutti gli azionisti SPPI per via dell’attesa risposta di FDA in merito a Fusilev, il Pelatone (lo vedete nella foto in una delle sue innumerevoli espressioni intelligenti) ci ha regalato una chicca. Non una da poco, una signora chicca.

La seduta di SPPI si apre con il titolo che prosegue la sua salita, anche con un certo vigore, attestandosi attorno ai 10,5$, nuovi massimi degli ultimi 5 anni, su per giù… la sinistra tendenza del management di comunicare approvazioni o CRL nei momenti più disparati (a mercato aperto o nei week-end) avrà tenuto moltissimi azionisti col muso incollato al monitor, ed in situazioni come questa, l’ultima cosa che vuoi vedere è lo sguardo bovino del pelatone. E invece, eccolo li che appare.

Ammetto di aver letto il suo articolo un po’ troppo superficialmente perché in quel momento, vedendo il titolo crollare, ho pensato che SPPI avesse comunicato la triste notizia di una nuova CRL, poi mi sono svegliato. Adumb aveva colpito. E io (ma credo tanti come me, tanti che conoscono questo grande personaggio) ne ho approfittato, con moderazione sia chiaro, per incrementare.

Che candela rossa il 29 aprile...

Il commento del nostro ha spedito indietro il titolo di 2$, a quotazioni che non si vedevano da un mese a questa parte, mese segnato da continue salite. Si può discutere sul contenuto dell’articolo, ma sul tempismo non volgiamo dire nulla? Senza dubbio geniale…

Adam Feuerstein è sicuramente il più influente giornalista del pianeta, se circoscriviamo l’ambito ai titoli biotech. E’ il più odiato dagli azionisti che hanno la sfortuna di averlo contro, il più temuto dai CEO delle compagnie che prende di punta. Perché non ha scritto questo suo sfogo a marzo, perché ha aspettato proprio il giorno nel quale tutti attendevano con trepidazione la notizia? Perché la parte più geniale dell’articolo è quella iniziale, quella dove Feuerstein ipotizza che l’hype attorno a Fusilev rischierebbe di mettere in ombra il matrimonio reale il principe William e Kate, previsto proprio per il 29 aprile! Adam Feuerstein, il nostro Pelatone, non aveva secondi fini, mirava solo ad enfatizzare questo concetto… e molta gente lo ha travisato.

Adam Feuerstein mentre si reca alla redazione di TheStreet.

Come se non bastasse, TheStreet (i magnifici donatori di lavoro del grande Feuerstein), dopo qualche ora nella quale la quotazione di SPPI stava recuperando terreno, se ne è uscita con un articoletto nel quale si rimarcava la discesa (accompagnata da grossi volumi) del titolo. Anche loro vittime della sagacia del Pelatone…

SPPI chiude la giornata di venerdì a 9$… chi è riuscito a comprare vicino ai minimi della giornata ha già un 10% di guadagno in tasca, chi ha venduto sul primo grosso rimbalzo il 20%.

Ieri ero al lavoro, mi son perso il matrimonio reale, cosa che forse è successa anche al Pelatone. La sera, mi son ritrovato nel forum a discutere con chi si ostina a sostenere che Adam lo faccia di proposito, scrivere pezzi di rara saggezza, intendo… per guadagnare danaro sporco, facendo investire amici e parenti preventivamente informati del contenuto dei suoi articoli. Feuerstein non ha amici, i parenti che aveva si sono dati alla macchia da tempo.

Oggi, sabato 30 aprile 2011, mi sono svegliato e controllando la posta elettronica ho trovato la risposta che attendevo. Fusilev approvato. Grazie Adam, caro vecchio Pelatone.

Un pensiero su “Adam Feuerstein… lo chiamavano Pelatone.

  1. Pingback: Occasione: titoli sotto i 6$… (prima parte) « Fake Healer – Il Falso Guaritore

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...