E io pago… Cell Therapeutics a caccia di farmaci.

Se qualcuno aveva ancora dei dubbi sul fatto che la fiducia in Opaxio a casa Bianco fosse evaporata, come la mia voglia di vivere dopo aver ascoltato il principe Emanuele di Savoia cantare al festival, adesso forse il tarlo del dubbio infesterà la sua mente. Notizia fresca fresca…

SEATTLE (MF-DJ)–Cell T. ha identificato, in conformita’ alla propria strategia di pipeline dichiarata in precedenza, un’opportunita’ potenziale di acquisizione, ovvero un farmaco candidato di fase II in corso di sperimentazione nel campo dell’immunoterapia tumorale.

Detti attivatori delle cellule, si legge in una nota, presentano antigene o Apc. Queste sostanze proteiche terapiche attivano i macrofagi e le cellule dendritiche, presentando antigeni estranei alle cellule T-killer e T-memoria ed attivando cosi’ una risposta immunitaria tumorale specifica che puo’ conferire una immunita’ potenziale contro il cancro vita natural durante.

La frase “candidato di fase II” mi lascia un filino perplesso… non capisco se debba entrare in fase 2 o se ci stia già, il che, dal mio punto di vista, farebbe comunque una bella differenza. Oggi, caccia al farmaco…

14 pensieri su “E io pago… Cell Therapeutics a caccia di farmaci.

  1. io dico questa…che sa pure de scatolame cinese

    L’azienda attraverso la collaborazione con il National Cancer Institute (NCI), sta sviluppando BiovaxID come un vaccino personalizzato cancro terapeutico per il trattamento del linfoma non-Hodgkin, specificamente linfoma follicolare (FL), il mantello linfoma delle cellule (MCL) e di altre cellule B tumori del sangue. Tre studi clinici condotti sotto la Società Investigational New Drug Application (IND) hanno studiato BiovaxID nel linfoma non-Hodgkin. Questi studi includono un trial clinico di fase II e di una sperimentazione clinica di Fase III in pazienti con FL, così come, un trial clinico di fase II in pazienti con MCL. Al 30 settembre 2010, Biovest è una controllata al 75% di proprietà di Accentia Biopharmaceuticals, Inc. (Accentia).

    cià

  2. Mi spariscono i commenti?! bhò. Comunque BVTI dopo una bancarotta si è riorganizzata, ma ho letto ora che ha completato il sito di manufacturing me sembra assurdo si venda il farmaco…anche se sarebbe forte, approvano pix se lo vende e poi ce riprova con Immunoterapico e concorre con PIX ahahah

      • hai deciso che deve essere proprio piccolina e sconosciuta…in Austria poi…sicuramente è un acquisto in Europa perchè era stato annunciato dopo Tosedost mi pare…io ho fatto come te, ma su EMEA, ma me sè impallato il PC e mi sono fermato. Bhò. Contuo a cercare

      • Non mettere il coltello nella piaga….YMI la presi estate 2009 feci il 220% (poche poche purtroppo) decisi di non affezionarmi, comunque feci un gain anche l’anno scorso, mi ha portato sempre bene, ha range comprensibili non fa sorprese in negativo…c’aveva un problema con le ricerche fatte a Cuba mi pare, ma ora come ora non conosco la cassam salvo diluizioni secondo me va piano piano a ad assestarsi sui 5 /6 dollari se becco il timing e mi libero di CTIC ci entro….che fenomeno che so’.

      • generalmente dopo ASCO vendono tutti… nel caso di YMI potrebbe essere un buon ingresso… cassa l’han battuta da poco, dicembre se non ricordo male… CYT 387 potrebbe veramente essere la carta vincente… vedremo…

  3. Pingback: Cell therapeutics ($CTIC) e Opaxio: una “nuova” strada nel glioblastoma. | CerealKiller

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...