Martin Shkreli contro il mondo, per ora vince il mondo.

Neoprobe (NEOP) ha annunciato che FDA ha accettato la richiesta di approvazione per lymphoseek da utilizzare nel mappaggio linfatico intraoperatorio.

Nel mentre, la MSMB presenta alla SEC tutto il materiale necessario per evitare che si realizzi l’accorpamento di Allos.

In comune queste due cose hanno Martin Shkreli, un personaggio del quale prima o poi parleremo.

Riguardo a NEOP.

Ha cercato di impedire che la NDA di Lymphoseek venisse accettata, attraverso una petizione. Il motivo è che secondo Martin i trial non sarebbero stati condotti nel modo migliore. Il tentativo è fallito ed ora NEOP, oltre ad essere estremamente interessante dal punto di vista di noi investitori (ci torno il prima possibile), è in lizza per l’approvazione. Nel comunicato stampa non viene specificata la data entro la quale FDA si esprimerà, ma penso di non sbagliare dicendo che si tratta di una standard review, il che ci porterebbe ad una data vicina al 10 giugno.

Riguardo la questione AMAG, credo che Spectrum (SPPI) si stia fregando le mani.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...