Sempre guerra all’Epatite C: ora tocca ad Inhibitex farsi comprare!

Aggiorno quella che è stata la saga del 2011 e potrebbe tranquillamente esserlo anche per l’anno che stiamo vivendo.

Dopo che Roche ha acquistato Anadys (ANDS) si è scatenata la corsa alle small cap che si stanno occupando di farmaci per il trattamento dell’epatite C o, per meglio dire, che stanno rivoluzionando questo campo.

 

Dove eravamo rimasti? Ho già ricordato di ANDS acquistata per una modica cifra da Roche e sicuramente ricorderete che Pharmasset (VRUS) è stata acquistata per una valanga di quattrini (circa 11B$) da Gilead (GILD). Non molto tempo fa, parlando di Achillion (ACHN) mi stavo chiedendo chi sarebbe stata la prossima ad essere acquistata, la risposta la sapete già, è scritto nel titolo, Inhibitex (INHX).

Se non stavate seguendo questa epica sfida fra small cap farmaceutiche e vi interessa una rinfrescatina, cliccate qui.

Mi toccherà quindi aggiornare il grafico mettendo INHX a 26$, visto che quella è la cifra che pagherà Bristol-Myers Squibb (BMY) per l’azienda della Georgia… nell’attesa di poter inserire questi nuovi dati, aggiorno la lista della spesa:

Pharmasset.

Inhibitex.

Anadys.

Achillion.

Idenix.

Piccola nota finale, come dicevo qualche giorno fa, alcune considerazioni sul profilo di sicurezza di INX 189 (farmaco di punta di INHX nel trattamento dell’epatite C) avevano fatto ballare la quotazione di INHX (tra l’altro creando un perfetto punto d’ingresso) e questo renderebbe ancora più interessante la corsa delle ultime due aziende rimaste senza compratore…

ACHN e IDIX, come più volte ricordato, stanno sulle sponde opposte dello stesso fiume, visto che IDIX rientra in quella categoria di farmaci che comprende anche INX 189 mentre ACHN 1625 è il più interessante esponente della vecchia scuola in sperimentazione.

Il prossimo affare?

9 pensieri su “Sempre guerra all’Epatite C: ora tocca ad Inhibitex farsi comprare!

  1. Pingback: Aggiornamento watchlist. « Portafoglio Biotech & Pharma

  2. Pingback: Investire sull’epatite C (HCV): oggi vince il parco buoi, morte all’embargo dell’EASL! | CerealKiller

  3. Pingback: Investire sull’epatite C (HCV): oggi vince il parco buoi, morte all’embargo dell’EASL!FinanzaNoStop | FinanzaNoStop

  4. Pingback: Gli appuntamenti biotech di aprile: Epatite C (#HCV) e Vivus ($VVUS) Madness! | CerealKiller

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...